Blog: http://pinoboresta.ilcannocchiale.it

Tutto Relativo


















































Tutto Relativo


Cosi io ho capito la Teoria della relatività:
Non esiste qui o lì.
Non esiste prima o dopo.
Non esiste sopra o sotto.
Non esiste avanti o dietro.
Non esiste presente passato o futuro.
Non esiste ne tempo ne luogo.
Ma tutto esiste e basta.

Ed io che ho tentato di esistere dove sono?
Ed io che ho tentato di esistere ho vissuto?
Ed io che ho tentato di esistere sono qui?
Ed io che ho tentato di esistere sono lì?
Ed io che ho tentato di esistere sono il presente?
Ed io che ho tentato di esistere sono il passato?
Ed io che ho tentato di esistere sono il futuro?

Ho tentato di esistere!
Ho fatto di tutto per tentare di esistere, e ora?
Ho fatto di tutto per tentare di esistere…
Ho fatto di tutto per tentare di esistere, e ora non solo non so se ci sono riuscito, ma probabilmente non riuscirò mai a saperlo.
Ho tentato di esistere e non so neanche più dove sono? Cosa devo fare?

Metterò un annuncio che cosi recita:
Cercasi esperto di fisica che mi spieghi una volta per tutte dove siamo, esclusi saccenti che vogliano spiegarmi anche da dove veniamo, chi siamo e dove andiamo per queste risposte ho i miei referenti.

Un giorno scrissi:
Oggi mentre camminavo a un certo punto ho pensato, ho capito e ho
realizzato che esistevo, mi sono quindi fermato e mi sono detto
“Bene! Sono nato e sto facendo la mia parte e questo è sufficiente”

E ora è tutto relativo!
E ora tutto è relativo!
E ora che fare?
E ora che dire?

Ricordo ora di qualcuno…
Ricordo ora che una volta mi dissero:
Le buone storie sono sempre imprevedibili.
Per cui spero di essere almeno una buona storia, passo e chiudo.

pino boresta

Pubblicato il 4/3/2017 alle 20.41 nella rubrica diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web